Chi sono

fotoSono Giovanni Formisano, sono di origini campane ma vivo ormai da diversi lustri in terra di Maremma. E' consuetudine titolare questa pagina con chi sono poi per semplicità o per non guardarsi allo specchio si finisce per dire... che faccio.

Non voglio essere da meno così vi racconterò brevemente dei miei due lavori; quello primario consiste nel guidare i treni, sono un macchinista della Cargo e svolgo la mia attività sulla direttrice tirrenica. Il secondo lavoro è rappresentato dai numerosi hobbies che mi permettono di spendere buona parte dei soldi che guadagno col lavoro primario.

Tra gli hobbies la fotografia ed i viaggi si sposano bene insieme ed è a questi che mi ispiro quando scrivo queste pagine raccontando con le parole e le immagini i miei tours in giro per il mondo.

Ho iniziato la mia carriera fotografica con la Minolta A5 che mio padre aveva abbandonato in un cassetto. Negative a colori ma soprattutto bianco e nero che sviluppavo e stampavo nella camera oscura del Gruppo Fotoamatori del DLF Grosseto di cui sono ancora socio.

Ho continuato con le Yashica FX-2 prima e FX-3 poi affiancando al b&n le diapositive. Oggi sono passato al digitale con una Canon 20D ma le soddisfazioni che avevo prima nel veder venir fuori magicamente un'immagine da un foglio bianco o quella di vedere una dia ben riuscita ancora non le provo oggi con il digitale dove la macchina prima ed il computer dopo ti permettono di ottenere un buon prodotto col minimo sforzo.

Per quanto riguarda i miei viaggi questi sono prevalentemente no Alpitur. Biglietto aereo andata e ritorno, pochi compagni di viaggio e l'obiettivo di vivere alla giornata, cercando di immergermi, fin dove è possibile, negli usi e costumi delle genti che popolano le terre che visito.

Nella pagina Link ci sono collegamenti che rimandano a siti di teatro, collezionismo, podismo ecc. che sono altri hobbies a cui tengo moltissimo.