Boeing 777

Boeing 777Il Boeing 777 è un aereo di linea wide-body a lungo raggio prodotto dalla Boeing a partire dalla metà degli anni novanta. Dotato di due motori a turboventola, é il più grande bireattore del mondo e viene spesso citato come triple seven. L'aereo ha oltre 300 posti in tre classi, un'apertura alare di 61 mt, motori Pratt & Whitney o Roll Roice o General Electric che permettono una velocità di crociera di 900 km/h a 10700 mt ed una autonomia, variabile a seconda delle versioni e degli allestimenti, da 9695 a 17370 chilometri.

I suoi elementi caratteristici sono le grosse gondole sotto le ali, che ospitano i turbofan più voluminosi e potenti mai costruiti, le sei ruote su ciascuno dei due carrelli principali e l'ampia fusoliera a sezione circolare. Il 777 è stato il primo aereo di linea costruito dalla Boeing con controlli fly-by-wire, cioè mediati da computer e servocontrolli elettronici, ed è stato anche il primo aereo commerciale progettato completamente al computer, tramite un software CAD chiamato CATIA.

Il 777-200LR detiene il record per l'aereo di linea con l'autonomia più lunga e quello per la maggiore distanza coperta da un aereo commerciale con un solo rifornimento. Nel 2011, a poco più di 18 anni dall'inizio della costruzione del primo esemplare, la Boeing ha messo in cantiere il millesimo esemplare del bimotore intercontinentale 777. Per raggiungere questo traguardo i modelli 767 e 747, il popolare Jumbo, avevano impiegato rispettivamente 31 e 25 anni.