Gompa

Gompa è il nome che assume il tempio buddhista in Tibet, Bhutan e nelle zone himalayane dell'India e del Nepal. Verso la fine dell'VIII secolo il buddhismo divenne in Tibet religione di Stato e, grazie soprattutto al monaco Guru Rinpoche, prese una connotazione diversa da quelle che si erano formate in India e in Cina, tanto che assunse il nome di buddhismo tibetano. I primi monasteri furono costruiti secondo lo stile affermatosi in India, ma in seguito presero una conformazione propria.

Le composizioni interne variano da regione a regione, seguendo comunque un unico schema che comprende i seguenti elementi: una o due cerchia di mura perimetrali; un cortile interno; il tempio principale; uno o più reliquiari, chiamati chorten, in cui si conservano le ceneri di santi o lama famosi.